Comunicato stampa

La nuova presidenza dell’Area Europa prende servizio

A partire dal 1º agosto 2021, l’anziano Massimo De Feo ha cominciato il suo servizio in qualità di nuovo presidente dell’Area Europa de La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. L’anziano Erich W. Kopischke serve come primo consigliere e l’anziano Rubén V. Alliaud come secondo consigliere.

EuropeArea Pres 2021
EuropeArea Pres 2021
La nuova presidenza dell’Area Europa a partire dal 1o agosto 2021. Da sinistra a destra: l’anziano Erich W. Kopischke, primo consigliere, l’anziano Massimo De Feo, presidente, e l’anziano Rubén V. Alliaud, secondo consigliere. © 2021 by Intellectual Reserve, Inc. All rights reserved.

L’anziano De Feo ha dichiarato: “Il futuro è luminoso se seguiamo il sentiero sicuro del Signore”, aggiungendo: “Desideriamo condividere la buona novella del Vangelo con tutti i figli di Dio. Desideriamo invitare tutti i Suoi figli a godere della gioia che il Vangelo porta”. L’anziano De Feo è nato a Taranto, in Italia, il 14 dicembre 1960. Nell’agosto 1984 ha sposato Loredana Galeandro, da cui ha avuto tre figli.

L’anziano Erich W. Kopischke, di nazionalità tedesca, ha servito le persone dell’Area Europa per molti anni.  Ora serve come primo consigliere nella presidenza. “Durante tempi difficili, impariamo a volgerci al Signore per ricevere forza. La fede nel Signore è una promessa certa di un futuro luminoso”, ha dichiarato.

L’anziano Rubén V. Alliaud, il nuovo componente della presidenza dell’Area Europa, è nato a Buenos Aires, in Argentina. Servirà come secondo consigliere nella presidenza. “Se confideremo nel Signore, Egli sussurrerà pace alla nostra anima e ci guiderà durante tempi difficili. Sono certo che il Signore conosce i Suoi figli e desidera che godano delle benedizioni del vangelo restaurato”, ha osservato.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.