Comunicato stampa

La nuova funzionalità permette ai genitori di gestire gli account online della Chiesa dei propri figli

I genitori possono scegliere di creare un account, reimpostare una password o eliminare un account che non è più necessario

Manage children's accounts
I genitori ora possono creare, visualizzare, reimpostare o eliminare l’account della Chiesa per i figli di età inferiore ai 18 anni. 2020
       

Una nuova funzionalità di ChurchofJesusChrist.org semplifica ai genitori santi degli ultimi giorni la creazione e gestione degli account online della Chiesa dei propri figli.

La nuova funzionalità di Gestione account figli, che viene visualizzata automaticamente nelle informazioni dell’account della Chiesa di un genitore, permette a un genitore di visualizzare gli account dei figli non sposati con meno di 18 anni appartenenti alla stessa famiglia, in base ai dati di appartenenza. I genitori possono scegliere di creare un account, reimpostare una password o eliminare un account che non è più necessario.

Dal momento che le informazioni sull’account della Chiesa per figli e genitori sono collegate ai dati relativi all’appartenenza e alla famiglia, i genitori devono semplicemente accedere al proprio account della Chiesa per visualizzare i dati dei propri figli.

“Permettere ai genitori di creare facilmente l’account dei propri figli e reimpostarne la password risolve molte difficoltà e frustrazioni”, ha dichiarato la presidentessa generale delle Giovani, Donne Bonnie H. Cordon. “Ci aspettiamo che più giovani possano accedere e approfittare delle cerchie e di altre funzioni di personalizzazione di Vivi il Vangelo”.

Molti bambini santi degli ultimi giorni creano un account della Chiesa per la prima volta per un’attività della Primaria o dei Giovani. Una problematica è stata la difficoltà di ottenere il permesso di un genitore tramite un‘e-mail o una telefonata, che spesso accade durante un’attività e di solito usando il telefono di un dirigente.

In seguito, quando i bambini diventavano adolescenti e giovani adulti, spesso non riuscivano a ricordare il nome utente o la password che avevano creato anni prima, il che presentava un problema quando utilizzavano la funzionalità Cerchie dell’ app Vivi il Vangelo, accedevano a Canvas per il Seminario o cercavano di riempire il modulo di domanda online per svolgere una missione o frequentare una scuola della Chiesa.

Anche creare semplicemente un nuovo account non era un’opzione. Questo perché il numero di archivio (MRN) può essere usato esclusivamente per un unico account della Chiesa.

Un’altra opzione per risolvere i problemi relativi all’account della Chiesa è la funzionalità di Recupero account, che richiede di fornire un indirizzo e-mail o un numero di cellulare. Ma i ragazzi al di sotto dei 13 anni spesso non avevano un proprio numero di cellulare o un account di posta elettronica e quando hanno configurato il loro account per la prima volta potrebbero aver usato l’e-mail scolastica o il numero di telefono del genitore.

Per alcuni genitori, contattare il dipartimento dei servizi globale della Chiesa è stata la loro ultima speranza per risolvere i problemi relativi all’account della Chiesa dei propri figli. Tuttavia, dal momento che questo dipartimento esiste per aiutare a risolvere i problemi di dirigenti e archivisti in tutto il mondo il personale non è sufficiente per sostenere tutti i membri della Chiesa e i genitori riscontrano lunghi tempi di attesa.

La funzionalità Account minori ora è disponibile in 36 lingue.

Church-Account-1[1].png
I genitori ora possono creare, visualizzare, reimpostare o eliminare l’account della Chiesa per i figli di età inferiore ai 18 anni. © 2020 by Intellectual Reserve, Inc. All rights reserved.
      

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.