Comunicato stampa

Cambiamenti nella dirigenza della Chiesa in Europa

A partire dall’1 agosto 2021 l’anziano Massimo De Feo inizierà il suo servizio come nuovo presidente dell’Area Europa de La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Fino ad allora continuerà a servire come primo consigliere. L’anziano Massimo De Feo, che oggi ha 60 anni e ha lavorato come funzionario per agenzie governative, ha iniziato il suo servizio a tempo pieno come Autorità generale nel 2016.

EuropeAreaPresidency2021

L’anziano Erich W. Kopischke, che in passato è stato un educatore e un manager in Germania, e che ora serve come secondo consigliere, servirà come primo consigliere. L’anziano Rubén V. Alliaud un professore di legge nato in Argentina, si unirà a questi dirigenti come secondo consigliere. L’anziano Gary B. Sabin, che ora serve come presidente, servirà in un nuovo incarico.

L’annuncio è stato dato dalla Prima Presidenza della Chiesa mercoledì 21 aprile 2021. Il nuovo presidente di area e i suoi consiglieri saranno coadiuvati da vari Settanta di area e dalle Consulenti di area per le organizzazioni che servono come volontari.

L’amministrazione de La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è organizzata in aree geografiche. L’Area Europa, con sede a Francoforte, si estende dalla Scandinavia alla Spagna includendo anche Capo Verde.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.