Mormon Newsroom
Comunicato stampa

Trovare Cristo e un legame tramite il Programma di recupero dalle dipendenze

Il Programma di recupero dalle dipendenze de La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni aiuta le persone interessate a intraprendere un percorso per superare dipendenze o comportamenti compulsivi ad avere la speranza di potercela fare, persino durante una pandemia.

“Al di là della dipendenza ci sono speranza, guarigione e felicità”, ha detto Karen, una partecipante al Programma che sta guarendo da una dipendenza dalla droga. “Sono molto grata di aver vissuto quest’esperienza, perché mi ha portato ad avere un rapporto con Gesù Cristo che non avrei mai ritenuto possibile”.

La battaglia di Karen contro la dipendenza è iniziata quando lavorava come infermiera e frequentava la scuola di specializzazione. “Ho avuto anche un aborto spontaneo in seguito al quale mi sono stati prescritti degli analgesici oppioidi ed è stato allora che mi sono resa conto che quei farmaci mi aiutavano a sentirmi meglio mentalmente, oltre che fisicamente”.

Karen, scivolata nella dipendenza, ha iniziato a rubare gli analgesici sul posto di lavoro. Una volta scoperta, ha perso il lavoro e ha iniziato il suo percorso verso la guarigione. Come parte di questo percorso ha preso parte agli incontri del Programma di recupero dalle dipendenze.

“Gli incontri del Programma di recupero dalle dipendenze sono stati probabilmente la cosa più importante per il mio recupero”, ha detto Karen. “Mentre stavo seduta lì e ascoltavo le storie di altre persone — c’erano altre brave persone con problemi di dipendenza — sentire le loro storie e vedere i loro successi mi ha dato speranza che anch’io avrei potuto stare meglio.

Partecipando agli incontri regolarmente, ho sentito subentrare il potere guaritore. Oggi sono una persona molto diversa da come ero quando tutto ciò è accaduto. Grazie a Gesù Cristo, so che quello che ho fatto allora non determina chi sono, e so che sono una brava persona. Ho sentito il Suo amore. L’ho sentito entrare nella mia vita e cambiare chi sono”, ha detto Karen.

Programma di recupero dalle dipendenze
Programma di recupero dalle dipendenze
Ogni gruppo del Programma è composto da partecipanti impegnati nel percorso di guarigione, da missionari di servizio del Programma di recupero dalle dipendenze e da facilitatori che a loro volta si sono ripresi e sono guariti grazie al Programma.© 2021 by Intellectual Reserve, Inc. All rights reserved.
Download Photo

Che cos’è il Programma di recupero dalle dipendenze della Chiesa?

Il Programma di recupero dalle dipendenze della Chiesa fornisce sostegno e un luogo sicuro per chiunque sia impegnato a superare una dipendenza o un comportamento compulsivo. Il Programma è costituito da gruppi di sostegno che seguono un approccio in 12 passi con un’impronta evangelica. Ogni gruppo è composto da partecipanti impegnati nel percorso di guarigione, da missionari di servizio del Programma di recupero dalle dipendenze e da facilitatori che a loro volta si sono ripresi e sono guariti grazie al Programma. Ci sono gruppi separati per coloro che combattono dipendenze generiche e l’uso di materiale pornografico. Ci sono anche gruppi di sostegno a cui i coniugi e i familiari possono partecipare.

“Nella società, e soprattutto nella Chiesa, le dipendenze e i comportamenti compulsivi sono motivo di vergogna e vengono stigmatizzati. Di conseguenza, le persone soffrono in silenzio e questo mi spezza il cuore”, ha detto Ben Erwin, terapeuta dei Servizi di consulenza per la famiglia e direttore del Programma di recupero dalle dipendenze. “Il Programma di recupero dalle dipendenze offre un luogo sicuro in cui tutti possono trovare accettazione, compassione, aiuto, sostegno, verità e guarigione. Quando si partecipa a un incontro del Programma di recupero dalle dipendenze, le persone non giudicano, non fissano, non scrutano — accolgono calorosamente. Sono felici che tu sia lì e ti inviteranno a ritornare”.

Programma di recupero dalle dipendenze
Programma di recupero dalle dipendenze
Il Programma di recupero dalle dipendenze della Chiesa fornisce sostegno e un luogo sicuro per chiunque sia impegnato a superare una dipendenza o un comportamento compulsivo.© 2021 by Intellectual Reserve, Inc. All rights reserved.
Download Photo

Trovare un incontro virtuale o in presenza

Ogni settimana vengono tenuti circa 2.800 incontri del Programma in 30 nazioni diverse e in 17 lingue diverse. Questi incontri sono tenuti in presenza, ma anche in modalità virtuale. Se nella vostra zona non ci sono incontri o se vi sentite più a vostro agio a partecipare virtualmente, potete collegarvi a un incontro su Zoom o al telefono.

“Di solito ci incontravamo di persona, ma a causa del COVID siamo cresciuti e tramite Zoom abbiamo aumentato il numero degli incontri a cui si può partecipare online”, ha detto Erwin. Nel corso della pandemia, gli incontri virtuali sono stati tenuti per necessità, ma portano anche molti benefici. Se nella vostra zona non ci sono incontri, potete unirvi a un incontro tenuto in un’altra città. Se vi sentite più a vostro agio a rimanere anonimi, potete farlo partecipando virtualmente.

Programma di recupero dalle dipendenze
Programma di recupero dalle dipendenze
Ogni settimana vengono tenuti circa 2.800 incontri del Programma in 30 nazioni diverse e in 17 lingue diverse. Questi incontri sono tenuti in presenza, ma anche in modalità virtuale.© 2021 by Intellectual Reserve, Inc. All rights reserved.
Download Photo

“Gli incontri virtuali danno alle persone un’opportunità ulteriore di compiere il primo passo. Il primo incontro è sempre quello che provoca più timore, è sempre il più difficile — ma se avete un po’ di fede, potete unirvi a una chiamata. Non dovete dire il vostro vero nome. Potete semplicemente sedervi e partecipare, ascoltare, osservare e sentire lo Spirito. Invito tutte le persone interessate a partecipare anonimamente a un incontro. Venite e vedete con i vostri occhi”, ha detto Erwin.

Instaurare un rapporto con il Salvatore

Il Programma di recupero dalle dipendenze della Chiesa consiste nel sostenersi e relazionarsi gli uni con gli altri per superare le dipendenze, ma anche nell’instaurare un rapporto con il Salvatore, Gesù Cristo. Egli desidera aiutarci nelle nostre prove ed è la fonte della guarigione.

“Il Salvatore è ben consapevole di tutte le nostre prove e difficoltà”, ha detto Erwin. “Per esperienza so che, quando ci riuniamo per sostenerci a vicenda nel superare questa difficoltà tramite Lui, Egli è lì con noi”.

Visitate il sito addictionrecovery.ChurchofJesusChrist.org per trovare un incontro virtuale o in presenza.Nel sito si trovano anche storie di speranza, video e guide per i gruppi di supporto.Potete anche ascoltare i podcast di incontri registrati per saperne di più su come sono strutturati gli incontri.

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.