Comunicato stampa

Storie di coraggiosi convertiti europei contenute in Santi volume 2

Ora disponibile un nuovo volume di storia della Chiesa

Il secondo volume di Santi – La storia della Chiesa di Gesù Cristo negli ultimi giorni è ora scaricabile gratuitamente nella sezione Storia della Chiesa dell’applicazione Biblioteca evangelica. Santi è differente dalle passate storie ufficiali della Chiesa. Ogni volume inizia con una ricerca meticolosa e fonti originali, che sono poi intessute insieme da storici e scrittori usando le tecniche della narrazione tradizionale.

Dalla sua pubblicazione nel 2018, il volume 1 ha venduto mezzo milione di copie cartacee e ha un milione di visualizzazioni digitali. Questa opera in stile narrativo racconta la storia della restaurazione della Chiesa di Gesù Cristo, a partire dal 1815 con l’infanzia di Joseph Smith. Il volume 1 arriva fino al 1846, quando i primi membri della Chiesa furono costretti ad abbandonare la loro comunità e il loro tempio a Nauvoo, in Illinois.

Il volume 2, Nessuna mano profana, 1846–1893, riprende da dove si è interrotto il volume 1. Migliaia di membri, tra cui convertiti provenienti da paesi europei, seguirono Brigham Young verso ovest fino allo Utah.

Il volume contiene la storia di Anna Widtsoe, un’intrepida convertita norvegese battezzatasi in un fiordo ghiacciato nel 1881. Lei e i suoi due figli sacrificarono una vita comoda per radunarsi con i santi.

“Se non siamo disposti a lasciare ogni cosa, persino la nostra vita se necessario, non siamo discepoli”, scrisse. Anna attraversò l’Atlantico e divenne un membro di spicco nella sua comunità. Suo figlio, John A. Widtsoe, in seguito diventò un componente del Quorum dei Dodici Apostoli.

Un altro convertito europeo di cui si parla nel volume 2 è Karl Maeser. Si battezzò nel 1856 e offrì un’eloquente preghiera dopo essere riemerso dall’acqua.

“Padre, se ciò che ho appena fatto Ti compiace, dammi una testimonianza e qualsiasi cosa Tu richiederai dalle mie mani, io la farò; darò finanche la mia vita per questa causa”, disse. Rincasando dal battesimo, Karl (che parlava soltanto tedesco) riuscì a comunicare miracolosamente con il presidente della Missione Europea, Franklin D. Richards, il quale parlava solo inglese. Karl considerò questa esperienza una risposta alla sua preghiera. Anni dopo, Karl riuscì a immigrare nello Utah e contribuì a stabilire quella che sarebbe diventata la Brigham Young University.

Il volume 2 contiene diverse storie ispiratrici di sacrificio di convertiti di tutto il mondo. Inoltre, esamina eventi importanti e talvolta controversi, tra cui le difficoltà incontrate e i miracoli avvenuti lungo la pista dei pionieri, l’insediamento nello Utah, le complicate relazioni con il governo degli Stati Uniti e con le tribù dei nativi americani, la pratica del matrimonio plurimo, la rivelazione che mise fine a tale pratica e molto altro ancora. I lettori di Santi possono seguire le note a piè di pagina per leggere le fonti dirette che documentano le storie e giungere a conclusioni informate su questi eventi.

I volumi finali di Santi saranno pubblicati nei prossimi anni. Il volume 3 si incentrerà sulla crescita globale della Chiesa e terminerà con la dedicazione del Tempio di Berna, in Svizzera, nel 1955. Il volume 4 porterà i lettori nel passato recente, illustrando le continue sfide poste dalla crescita del numero dei membri e dall’avere templi dislocati in tutto il mondo. I volumi si prefiggono di dare vita alla storia della Chiesa in modo accurato e di ispirare i membri a portare avanti un retaggio di fede.

L’anziano Quentin L. Cook del Quorum dei Dodici Apostoli presiede il Dipartimento di storia della Chiesa. Si è commosso fino alle lacrime quattro volte leggendo le prime 100 pagine del libro.

“Mi auguro che il risultato finale che scaturirà [dalla lettura di Santi] sia quello di un profondo apprezzamento per i nostri antenati e per i sacrifici e le difficoltà che hanno affrontato”, ha detto, aggiungendo che spera che tale gratitudine dia ai santi “la forza e il potere di superare i problemi che affrontiamo oggi”.

Il volume 2 è disponibile in cebuano, cinese, coreano, francese, giapponese, inglese, italiano, portoghese, russo, samoano, spagnolo, tagalog, tedesco e tongano.  Le edizioni cartacee in queste lingue saranno disponibili tra alcuni mesi su store.churchofjesuschrist.org. 

Guida allo stile:Quando fate un articolo sulla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nel menzionare per la prima volta il nome della Chiesa vi preghiamo di riportarlo per intero. Per ulteriori informazioni sull’uso del nome della Chiesa, consultate online la Manuale di stile.